Articoli tecnici per l’industria: l’importanza dei rulli in gomma

4 months ago

In ambito industriale, gli articoli tecnici vengono impiegati in numerosi settori e per assolvere i compiti più diversi. All’interno di questo contesto tanto eterogeneo, si registra una richiesta trasversale per quello che interessa i rulli gommati. Questi articoli, infatti, sono molto funzionali, andando in questo modo a soddisfare un gran numero di necessità.

Ad esempio, vengono adoperati largamente in ambito tipografico, dove nello specifico si fa un largo consumo di rulli inchiostratori, che sono quelli che porteranno l’inchiostro sulla lastra. La gomma è regina anche nei rulli macinatori che vanno a macinare l’inchiostro, così come nei rulli bagnatori, ma anche nei cilindri porta caucciù, che hanno l’importante compito di trasferire l’immagine sulla carta.

Ma l’importanza del rullo gommato è evidente anche se si pensa al settore della pelletteria e della calzatura. Infatti, vengono usati rulli nei macchinari che servono per incollare, per pressare e per dividere i fogli di pellame.

I rulli in gomma, quindi, agevolano il funzionamento di molti macchinari. Ad esempio, si trovano sempre in funzione nei nastri trasportatori, dispositivi utilizzati per lo spostamento della merce all’interno di grandi realtà industriali, così come negli impianti di lavaggio a cui si affida la cura dell’auto.

Le proprietà della gomma e dei rulli gommati

La grande versatilità di questi articoli è garantita sia dal tipo di gomma che li costituisce sia dal modo in cui essa viene lavorata: infatti, in base al tipo di compito che dovrà svolgere il rullo, la mescola può variare, così come può cambiare la forma che verrà data all’oggetto in fase di la lavorazione.

Si può ottenere in questo modo, per esempio, una gomma più elastica e al contempo resistente agli acidi, impiegando una determinata mescola che sarà vulcanizzata proprio per avere le peculiarità richieste.

Con altre specifiche lavorazioni, invece, sarà possibile ottenere una gomma più tenace, in grado quindi di resistere alle alte temperature, così da permettere l’impiego dei rulli anche in contesti industriali dove avvengono lavorazioni del metallo.

La gomma, del resto, si adatta benissimo a qualunque tipo di esigenza, tanto che ne viene fatto un largo utilizzo anche nel settore alimentare. Anche all’interno di queste industrie, infatti, sono presenti numerosi nastri trasportatori, indispensabili per movimentare gli alimenti nel corso delle varie fasi della produzione.

Per questo, i rulli di gomma in mescola alimentare certificata vengono ampiamente utilizzati in tutto l’universo alimentare.

Questi particolari rulli sono accompagnati da una certificazione che assicura che la mescola di cui sono composti sia idonea all’utilizzo nel settore alimentare. La presenza dei rulli gommati in questo ambito è davvero ampia, siano essi destinati ad un utilizzo per il trasporto dei prodotti o anche inseriti nella vera e propria produzione alimentare.

I costruttori di rulli di gomma sviluppano differenti prodotti proprio per andare incontro alle più disparate esigenze. Mescole più morbide, più dure, con rigature, completamente lisce, con finiture particolari, resistenti a determinati fattori chimici, resistenti alle alte temperature.

Lo scopo principale dei costruttori è quello di fornire un rullo capace di soddisfare le esigenze e di durare nel tempo. In un rullo gommato ogni componente ha la sua importanza, anche il supporto metallico del rullo stesso.

Ogni componente deve essere in armonia con tutto il resto, anche perché un rullo di gomma viene concepito, disegnato e realizzato con già ben chiara la funzione che dovrà andare a ricoprire.

Riccardo