Si possono sbiancare i denti senza dentista?

Si, è possibile riavere i denti bianchi solo con l’aiuto di alcuni rimedi naturali! Ma partiamo dall’inizio. L’ingiallimento dentale è un problema che affligge uomini e donne di ogni età e spesso anche i bambini devono prematuramente ricorrere al dentista per ovviare a questo problema.

Il fatto che anche i più giovani soffrano di questo problema è sintomo del fatto che l’ingiallimento dentale è di certo agevolato dall’utilizzo di cibi e bevande che intaccano la dentina e che progressivamente la rendono più opaca, ma anche e sicuramente da una predisposizione genetica a cui è necessario rimediare in tempi brevi. Approfondisci

Aumento del seno: si può davvero?

Avere un bel seno per molte donne è davvero importante. Chi pensa che l’unico modo per aumentarlo di una taglia sia affidarsi al chirurgo, scoprirà che esistono anche altri modi per rendere più voluminosa la propria scollatura, utili soprattutto per chi teme di sottoporsi ad interventi invasivi. I risultati non saranno immediatamente visibili così come la loro efficacia non è scontata, tuttavia questi metodi possono effettivamente contribuire ad avere un seno più grande di una o due taglie. Dato che non tutte le soluzioni riescono a garantire risultati, il consiglio è quello di sperimentarle tutte per trovare quelle più congeniali alle proprie esigenze. Con un po’ di pazienza e impegno, sarà possibile trovare il sistema giusto per avere la scollatura desiderata. In alternativa, si può decidere di provare assieme tutte le metodologie proposte. Approfondisci

Collagena Lumiskin in farmacia o su amazon: perchè non si trova?

È la novità del momento e si chiama Collagena Lumiskin. Probabilmente qualcuno ne avrà già sentito parlare su altri forum e avrà visto di cosa si tratta. Questa crema è stata progettata per ridurre le discromie che possono risultare tanto fastidiose quanto invalidanti, soprattutto tra i giovani che spesso devono subire le prese in giro dei loro coetanei per il brutto aspetto della loro pelle. In molti si domandano se è possibile acquistare questa crema dappertutto, in questo articolo è spiegato perchè Collagena Lumiskin non si trova in farmacia o su Amazon, cerchiamo di approfondirlo anche noi, di seguito, fornendo una guida dettagliata che parla della crema per il viso e fornisce la risposta a questa domanda. Approfondisci

Make-up occhi, primavera-estate 2016

occhi-donnaNon c’è dubbio il colore del make-up occhi della prossima stagione è l’azzurro, senza mezzi termini. L’azzurro in tutte le sue tonalità, sarà un must per ogni donna, bionda o bruna che sia.

Sulle passerelle hanno sfilato colori accesi, dal giallo al verde, dal fucsia al rosso, ma l’azzurro la fa da padrone. Dimentica lo stile romantico un po’ fanciullesco, perchè ora viene riproposto in tutt’altra maniera.

Per uno stile rock, sfuma un’ombretto carta da zucchero su tutto l’occhio ed intorno, senza essere troppo precise, al contrario stendetelo a mo’ di mascherina. Se così ti sembra troppo azzardato, allora non uscire dai bordi e non truccare lo spazio fra le sopracciglia.

Per uno styling tribale scegli un azzurro quasi turchese, che colori la palpebra in modo deciso e lascia completamente struccato il resto del viso. Per avere una texture più compatta e piena, applica l’ombretto in polvere con un pennello umido o utilizzane uno in crema.

Se ancora non sei soddisfatta, e noti che manca qualcosa, prova un mascara dalle formule allunganti o metti su delle ciglia finte. Il risultato sarà impagabile se le applicherai sia sulle palpebre superiori che su quelle inferiori.

Se quello cerchi è, però, un tratto stilizzato, disegnale tu con un eyeliner a pennarello.

Concludi, poi, con un gloss o un lipstick leggero dalle tinte non troppo cariche del rosa caramella e del fragola. Il rossetto, in questo caso, deve essere steso con estrema cura: aiutati con un pennellino che raggiunga anche gli angoli, dopo aver delineato i contorni della bocca con una matita dello stesso colore.

Come scegliere i pantaloni giusti

leggingsLa forma dei pantaloni fa la differenza. Aderenti o ampi, lunghi o corti, ad ognuna il suo.

Ecco qualche piccolo consiglio per sapere quali scegliere, quali sono i modelli di tendenza e come indossarli.

I pantaloni loose, sono larghi e morbidi, giusti per tutte le taglie, ma vanno valorizzati con gli accessori. Perfetti con il tacco alto, da evitare con gli anfibi.

Il taglio sailor si presenta con i classici tre bottoncini dorati, per cui abbinateli a pull o bluse non troppo lunghe, che non coprano questi deliziosi dettagli. Più adatti sono i maglioncini tricot, molto bon ton.

I pantaloni pajama, con un taglio classico e microfantasie, vanno indossati con capi semplici e monocromatici. Sì con una camicia lunga, no con i camicioni larghi e lunghissimi.

I leggins, molto di moda ultimamente, sono pratici e comodi. Abbinali a maglie oversize, ed evita i minitop, si trasformerebbero subito in abiti per la palestra.

I biker, stretti, neri e di pelle con le cuciture a vista: adatti per uno stile total black, un po’ da  motociclista. Ok con gli stivali, mai con le decolletèes.

I jodhpur, il modello da cavallerizza per intenderci, va enfatizzato con capi country. Per cui sì ai cardigan, no alle felpe o accessori troppo sportivi.

I pantaloni cropped, sono larghi e lunghi ed arrivano a metà polpaccio. Cool e di tendenza quest’inverno, presentano un solo rischio, quello di spezzare la figura. Per cui abbinateli a scarpe stiletto o stringate, ma non a stivali.