Cellulite a 15 anni: cosa fare?

3 weeks ago

La cellulite è una patologia infiammatoria della pelle dovuta al cattivo funzionamento del microcircolo che comporta la formazione di masse adipose, grasse, in eccesso. È un’affezione molto comune che si manifesta maggiormente nelle donne.

Non di rado possono esserne colpite anche donne molto giovani, al di sotto dei vent’anni, in forme più o meno aggressive.

Perché le donne sono le vittime perfette della cellulite?

Gli ormoni femminili, gli estrogeni, contribuiscono al rallentamento della circolazione. In questo modo per l’organismo diventa più difficoltoso purificarsi dalle tossine. Subentra così la ritenzione idrica e il ristagno di liquidi in eccesso che comportano la formazione della pelle a buccia d’arancia.

Come combattere la cellulite a 15 anni?

Una causa probabile della formazione della cellulite è una dieta scorretta. È necessario evitare proteine e acidi grassi, cibi salati e grassi. Sarà utile mangiare frutta e verdura, bere molta acqua per ridurre la ritenzione idrica e aumentare il drenaggio. Scegliere accuratamente cibi sani e genuini gioverà alla vostra salute e aiuterà l’eliminazione della cellulite. Gli esperti sottolineano come gli additivi e i conservanti di alcuni prodotti alimentari diminuiscono i sali minerali necessari per depurare l’organismo.

Inoltre è necessario, sopratutto in questa fascia di età in continua crescita, fare attività fisica costante. Gli sport ideali sono la corsa e il nuoto che aumentano la circolazione, favoriscono il drenaggio e la circolazione della linfa divieni maggiore. Anche lo yoga è perfetto, aiuta a raggiungere uno stadio psicofisico di relax che beneficia tutto il corpo.

Evita le cattive abitudini

Sempre più spesso e sempre più giovani le ragazze iniziano a fumare, a prendere la pillola anti concezionale e indossano vestiti stretti. Queste abitudini vanno evitate poiché non fanno altro che aumentare la formazione della cellulite e del mal funzionamento della circolazione. Anche le scarpe scomode facilitano la formazione della cellulite, esse infatti non ammortizzando bene l’impatto tra suolo e piede contribuisce alla contrazione eccessiva dei muscoli, che rallentano la circolazione.

Rimedi complementari

Per aumentare i benefici di una dieta sana e dell’attività fisica, è utili adottare i seguenti accorgimenti:

  • Bere tisane naturali, centrifughe depuranti e anticellulite.
  • Impegnarsi ad utilizzare rimedi completamenti naturali.
  • Utilizzare creme, lozioni, scub naturali nelle zone colpite dalla cellulite. Potrete creare in prima persona questi prodotti acquistando gli ingredienti giusti.
  • Se la utilizzate, scegliete una pillola anti concezionale leggera.
  • State attente a tenere una postura corretta, in modo da favorire la circolazione sanguigna.

Riccardo