Come scegliere i pantaloni giusti

4 years ago

leggingsLa forma dei pantaloni fa la differenza. Aderenti o ampi, lunghi o corti, ad ognuna il suo.

Ecco qualche piccolo consiglio per sapere quali scegliere, quali sono i modelli di tendenza e come indossarli.

I pantaloni loose, sono larghi e morbidi, giusti per tutte le taglie, ma vanno valorizzati con gli accessori. Perfetti con il tacco alto, da evitare con gli anfibi.

Il taglio sailor si presenta con i classici tre bottoncini dorati, per cui abbinateli a pull o bluse non troppo lunghe, che non coprano questi deliziosi dettagli. Più adatti sono i maglioncini tricot, molto bon ton.

I pantaloni pajama, con un taglio classico e microfantasie, vanno indossati con capi semplici e monocromatici. Sì con una camicia lunga, no con i camicioni larghi e lunghissimi.

I leggins, molto di moda ultimamente, sono pratici e comodi. Abbinali a maglie oversize, ed evita i minitop, si trasformerebbero subito in abiti per la palestra.

I biker, stretti, neri e di pelle con le cuciture a vista: adatti per uno stile total black, un po’ da  motociclista. Ok con gli stivali, mai con le decolletèes.

I jodhpur, il modello da cavallerizza per intenderci, va enfatizzato con capi country. Per cui sì ai cardigan, no alle felpe o accessori troppo sportivi.

I pantaloni cropped, sono larghi e lunghi ed arrivano a metà polpaccio. Cool e di tendenza quest’inverno, presentano un solo rischio, quello di spezzare la figura. Per cui abbinateli a scarpe stiletto o stringate, ma non a stivali.

Redazione