Come scegliere i propri articoli religiosi da tenere in casa

Trovare oggetti sacri di vario tipo nelle case è facile e anche nelle famiglie meno praticanti sono presenti oggetti raffiguranti Gesù in croce, statuette o quadri della Madonna e altre immagini sacre che trasmettono la fede in Dio.

Circondarsi di oggetti sacri è dunque un modo per comunicare il proprio credo e vivere in perfetta unione con il Signore. Quando se ne ha bisogno, inoltre, ci si può inginocchiare davanti all’immagine o all’oggetto per chiedere benedizioni e protezione, un gesto che può essere accompagnato dal segno della croce e da una preghiera.

Su Holyart sono presenti svariate tipologie di oggetti sacri da tenere in casa e da scegliere a seconda di dove si intende collocarli e dello spazio che si ha a disposizione, vediamone alcuni fra i più richiesti.

Il crocifisso simbolo del sacrificio di Gesù

Il crocifisso rappresenta l’amore che Dio prova per tutti gli esseri umani ed probabilmente l’oggetto sacro più diffuso nelle case. Simbolo di amore e di protezione, è ideale da appendere ovunque, su qualsiasi camera, oppure da scegliere con un sostegno per poterlo poggiare sui mobili.

Disponibile in svariati materiali fra cui legno, metallo, vetro, ceramica, e altri materiali moderni, lo si può scegliere in svariati design per adattarlo al meglio nel proprio contesto abitativo.

La statuetta della Madonna Vergine

Simbolo della purezza e della verginità, la statua della Madonna Vergine è fra gli oggetti sacri ricorrenti nelle case e fra quelli più apprezzati in assoluto. In base alle caratteristiche di Maria, si possono scegliere le seguenti statue:

Statua Madonna di Lourdes – rievoca l’apparizione di Nostra Signora di Lourdes apparsa nel 1858 a Bernadette Soubirous. Le statue raffiguranti la Madonna di Lourdes la rappresentano vestita di bianco, con una fascia azzurra che scende lungo l’abito e un velo bianco sulla testa.

Statua Madonna Medjugorje – rievoca l’apparizione della Madonna di Medjugorje a partire dal 1981 a sei veggenti e viene rappresentata con un vestito lungo e il capo coperto da un velo leggero. Intorno al capo ha una corona composta da dodici stelle.

Statua Madonna Fatima –  rievoca l’apparizione della Madonna di Fátima a tre pastorelli e viene rappresentata con un mantello bianco che dalla testa arriva al fondo della gonna bianca, con le mani giunte.

Il quadro della Sacra Famiglia simbolo di unione

La Sacra Famiglia incarna tutto quello che rende unico il nucleo familiare, amore, misericordia e umiltà. Avere in casa un quadretto con questa rappresentazione è un modo per ricevere conforto quando se ne ha bisogno, magari nei momenti più difficili.

Per la Chiesa cattolica la Sacra Famiglia costituisce il punto di riferimento a cui dovrebbe aspirare qualsiasi famiglia, dove trovare rifugio e protezione, e con la quale condividere gioie e dolori. Ideale da mettere nella camera da letto, ma anche nella zona living, il quadro con  la Sacra famiglia è un oggetto sacro che sta bene ovunque.

La statua di San Giuseppe dormiente

Santo protettore della famiglia, San Giuseppe è fra le figure sacre più indicate da tenere in casa. La versione del San Giuseppe dormiente è quella più apprezzata da Papa Francesco e si va diffondendo sempre più. La rappresentazione quando Giuseppe, mentre stava dormendo, venne avvertito da Dio del pericolo che la sua famiglia stava correndo a causa della persecuzione del Re Erode.

Rivolgere una preghiera al santo quando si hanno dubbi e incertezze è un modo per essere più vicini a Dio, nella speranza che San Giuseppe possa portare alla sua attenzione quello di cui hanno bisogno i suoi fedeli.