Cyclette pieghevoli: i consigli per scegliere le migliori sul mercato

3 weeks ago

La bicicletta pieghevole da camera è lo strumento ideale per coloro che vogliono stare in forma e non vogliono rinunciare al loro allenamento cardiorespiratorio, pur avendo poco tempo a disposizione. È stata pensata e progettata appositamente per non essere ingombrante. Unisce praticità alla garanzia di una performance di allenamento medio. Si tratta della classica cyclette, con il vantaggio di occupare poco spazio.

La bicicletta da camera pieghevole è efficace per consumare i grassi, per tonificare e portare giovamento alle vie cardiorespiratorie. Con 30 minuti di passo sostenuto si arrivano a bruciare anche 270 calorie. La cyclette è indicatissima anche per chi è in soprappeso: il peso corporeo viene scaricato sulla sella e non grava su arti inferiori e articolazioni. L’ideale è predisporre un programma di allenamento graduale: si parte a velocità lente fino ad aumentare progressivamente, sino al livello che il nostro corpo può sostenere.

La bici pieghevole da camera è un prodotto, quindi, adatto a varie esigenze, di tempo, di spazio e di fisico. Per cercare il modello che fa per voi potete semplicemente realizzare una comoda e pratica ricerca su internet, per esempio esaminando le cyclette pieghevoli consigliate da migliorprodotto.

Come scegliere la nostra bicicletta da camera pieghevole?

Per operare la scelta migliore, bisogna prendere in considerazione diversi fattori. Per esempio, un modello che metta a disposizione un computer di bordo ti permetterà di monitorare le calorie che stai bruciando, la tua frequenza cardiaca, la distanza percorsa e la velocità. Importante, poi, è il peso della cyclette e se è facile montarla. Di solito sono attrezzi in metallo o altre leghe simili e sono piuttosto maneggevoli. Il peso medio è circa 20 kg.

Cyclette magnetica o cyclette meccanica?

In commercio, si trovano ottimi prodotti sia in termini di cyclette con sistema frenante meccanico che di cyclette a resistenza magnetica. In generale, le prime consentono di eseguire esercizi più faticosi e vigorosi mentre quelle magnetiche permettono di regolare progressivamente la resistenza. La scelta è, quindi, personale: se il tuo scopo è di fare un allenamento intensivo, propendi per la cyclette meccanica. Se, invece, il tuo approccio è più soft e il tuo scopo è semplicemente quello di fare sport quando hai tempo, potresti orientarti su una cyclette magnetica.

Il volano perfetto

Il volano è la parte più importante del tuo attrezzo di fitness e consiste in un disco di metallo attaccato ai pedali. Il volano perfetto, in sé, non esiste ma esiste il volano perfetto per te, in quanto dipende dal tuo livello di allenamento. Se sei agli inizi, evita modelli con un volano pesante, per esempio da 20 kg. Un volano del genere ti affaticherebbe molto e rischieresti di non sopportare l’allenamento perché ti occorrerebbe maggiore forza per la pedalata. Meglio propendere per un peso che oscilla tra i 5 e gli 8 kg.

Per darti un’idea: qualche modello

Ci sono ottimi modelli in commercio. Per esempio, la Ultrasport Trainer F-Bike presenta uno schermo LCD che ti permette di monitorare calorie bruciate, lunghezza del percorso e tempo di allenamento. La frequenza cardiaca viene controllata dalla rilevazione palmare che è integrata nelle impugnature. Funziona anche con 100 kg di peso e ha 8 programmi di velocità, inoltre pesa solo 14 kg.

Se vuoi perdere peso e tonificarti, ottima scelta è la Star Shaker. È silenziosa e molto leggera (13,5 kg) e puoi regolare i livelli di resistenza e di tensione. Infine, la Finether Cyclette magnetica F-Bike (15 kg) presenta un sensore della frequenza cardiaca Hand pulse che è integrato nel manubrio e ti permette la massima personalizzazione dell’allenamento.

Riccardo