jenny

Jenny Watwood, la madre natura di Pheanix

Chi è Jenny Watwood? Se andiamo sul suo profilo Instagram ci troviamo difronte ad una bella ragazza americana che non disdegna pose sexy e che è seguita da oltre 225 mila followers. Continuando a guardare le sue foto, però,  ci si rende conto, ben presto, di averla già vista. E, in effetti, si tratta di Madre Natura, apparsa nella trasmissione Ciao Darwin 7 La Resurrezione. A detta di Paolo Bonolis, poi, si tratta, senza alcun dubbio, della più bella interprete di questo ruolo primordiale. Non stupisce, dunque, come il pubblico italiano sia rimasto subito conquistato nonostante non l’abbiano vista esprimersi in nessun modo, se non attraverso la sua bellezza. Ma come ha fatto una ragazza americana nata e cresciuta a Pheanix in Arizona ad arrivare fino agli studi televisivi di Ciao Darwin 7 dove ad aspettarla c’erano la coppia d’oro Paolo Bonolis e Luca Laurenti? Scopriamolo insieme.

Jenny Watwood, una ragazza di campagna

Siamo onesti, l’Arizona non offre delle grandi opportunità ai giovani. Nemmeno a chi è stata dotata di una bellezza fuori dal comune. Per Jenny, però, le cose sono andate diversamente. Come spesso accade, secondo i racconti di alcune modelle e attrici, il caso è stato galeotto, oltre ad alcune foto scattate quasi per caso da un professionista e finite tra le mani di una agenzia di modelle. A Jenny sono bastate soli 24 ore per cambiare completamente stile di vita. Il giorno dopo aver realizzato quel book fotografico, infatti, riceve una chiamata per una pubblicità di gioielli. Da quel momento tutto intorno a lei subisce un’ accelerazione imprevista, portandola a lasciare la sua cittadina in Arizona e a viaggiare in giro per il mondo. Non è tutto oro ciò che riluce, però. Secondo la Watwood l’attività di modella non è cosi semplice come sembra. Molti pensano che basti sorridere e, a fine giornata, ritirare un assegno cospicuo. In realtà, sempre secondo Jenny, essere una modella vuol dire viaggiare in continuazione e prestare un’attenzione costante al proprio corpo. Forse anche eccessiva. Ovviamente non si tratta di una condizione drammatica ma, a volte, dover sempre incarnare una perfezione irreale può causare una certa insofferenza.

Jenny Watwood, una modella dall’animo riservato

Nonostante l’apparizione sulle scale di Ciao Darwin 7 le abbia regalato una certa notorietà, Jenny Watwood continua a mantenere un certo riserbo sulla sua vita privata. Sempre osservando la pagina Instagram, infatti, non si notano presenze maschili rilevanti. I rapporti affettivi più romantici li condivide con un gatto tigrato e un grande cane cui, a quanto sembra, adora fare il bagno. Insomma una ragazza che sembra non prendersi troppo sul serio e che continua a mantenere un parte della propria vita in ombra. Discorso diverso, invece, si deve fare per il  corpo che Jenny utilizza come uno strumento di lavoro. Tra le sue foto, infatti, molte sono quelle volutamente provocanti e con pochi abiti indosso. Esattamente come nelle stories che pubblica. D’altronde, però, non bisogna stupirsi. Madre Natura non andava certo in giro coperta dalla testa ai piedi.