Lo stile parigino: consigli per donne

4 years ago

donna-animata,-parigi,-torre-eiffel-198597Come scrive Caroline de Maigret, testimonial di Lancome, nel libro Come essere una parigina.Ovunque tu sia, «Le parigine vi fanno credere che sono nate con una pelle perfetta e con i capelli deliziosamente arruffati…Ma vi stanno mentendo». Non è la bellezza naturale che sfoggiano, ma una e vera e propria strategia di maquillage minimal e chic.

La vera parisienne usa poco make-up e con discrezione, ma non esce mai di casa senza. Il volto acqua e sapone rifiuta i glitter, ombreggiature troppo scure e fard fucsia.

Il primo prodotto per un look perfettamente francese è il correttore shine, correttore ed illuminate allo stesso tempo, che cancella in un istante le imperfezioni e le occhiaie, donando al viso un aspetto fresco e riposato. Per uniformare l’incarnato un velo di fondotinta liquido, coprente ma leggero, farà la differenza. Di giorno non mettere il rossetto, un leggero gloss trasparente e molto mascara saranno più che sufficienti. Di sera esprimi il tuo charme con una matita o un eyeliner nero, ombretto grigio o marrone e un rossetto rosso sfavillante o nelle nuance del viola.

Per quanto riguarda i capelli, no a messe in piega severe e rigorose, sì ad uno style nature e spettinato. Ma spettinato ad arte, non disordinato! Se hai i capelli lunghi, lisci o mossi, scioglili e scompigliali a testa in giù, un soffio di lacca ed il gioco è fatto.

Se invece preferisci i tagli corti crea un effetto spettinato con la cera a lunga tenuta per uno stile strong e rock.

Redazione