Pimkie lavora con noi: le offerte disponibili

4 months ago

Pinkie, famoso marchio della moda, nato negli anni Settanta, oggi vanta non solo numerosi negozi, ma anche un sito online dove fare acquista e, come ogni grande azienda, ricerca sempre del personale, sia in Italia che all’estero. In questa pagina, è possibile trovare le posizioni lavorative offerte e come fare domanda.

Le figure lavorative ricercate da Pimkie

Pimkie ha, all’incirca, 5200 collaboratori, ma come ogni grande aziende è sempre alla ricerca di persone che vogliono operare nel settore. Sul sito ufficiale job.pimkie.it, sono quattro le grandi categorie delle figure lavorative ricercate. La prima viene identificata come i mestieri del prodotto, che comprendono cinque figure lavorative, che sono al cuore dell’azienda, ovvero:

  • il category manager, che ha il compito di guidare le collezioni internazionali e guidare dei team;
  • il buyer, o capo prodotto, ovvero il responsabile di ideare le varie collezioni;
  • lo stilista, che partecipa alla produzione dei vari prodotti;
  • il gestore della collezione, responsabile della gestione amministrative delle suddette collezioni e deve avere una formazione in ambito economico e commerciale;
  • il modellista, che si fa garante dell’andamento del prodotto sul mercato, grazie alle sue conoscenze tecniche.

Vi sono, poi, i mestieri in negozio, che comprendono manager, responsabile del negozio e consulenti alle vendite, e i mestieri logistici, ovvero coloro che si occupano della gestione della logistica, dei magazzini e del trasporto dei prodotti.

Tra gli altri mestieri, non compresi nelle altre tre categorie, ci sono coloro che si occupano dell’area informatica, ovvero che promuovono i prodotti tramite siti web e social, nonché i responsabili del merchandising lavorativo e i capi di progetti di formazione.

Pimkie, inoltre, offre opportunità di fare stage e lavori saltuari per gli studenti, che hanno modo di acquisire nuove conoscenze e competenze, e che, se vogliono continuare ad operare nel settore, possono fare domanda per uno dei lavori sopracitati.

Come fare domanda di assunzione

Per lavorare con questa azienda, si può sempre fare domanda sul sito, andando nell’area “le nostre offerte“, in cui ci può candidare spontaneamente e ricercare un impiego. Per la candidatura spontanea, vi è un form da compilare, con i propri dati, e nel quale si inserisce il proprio Curriculum Vitae, lasciando anche un messaggio (obbligatorio) che può fungere come una breve lettera di presentazione.

Nella sezione dedicata alle offerte di impiego o stage, invece, si può trovare il mestiere che si desidera tramite i parametri di ricerca, suddivisi per il tipo di contratto, i vari settori e le funzioni, sempre accompagnati dalla compilazione del form.

Si deve tenere presente che Pimkie, oltre che in Italia ed in Francia (dove si trova la sua sede principale), ha circa 690 negozi in ventotto paesi, la maggior parte presenti in Europa, e quindi, chi lo desidera ed ha una buona conoscenza dell’inglese (e forse anche di un’altra o più lingue straniere), ha la possibilità di trovare lavoro all’estero. Ad ogni modo, un buon inglese è richiesto pressoché per tutte le figure lavorative, soprattutto per chi opera nel settore della promozione e della vendita dei prodotti.

Claudia