Sopruso: significato, utilizzo del termine e sinonimi

1 month ago

La lingua italiana è sicuramente tra le più complesse ma anche tra le più belle e melodiche, ricca di parole dai molteplici significati, possiede un dizionario davvero ampio ed importante. Utilizzare correttamente le parole e metterle al posto giusto, aiuta coloro con cui stiamo dialogando a comprendere meglio i concetti che stiamo esponendo.

Uno tra i termini purtroppo troppo spesso utilizzato vi è la parola “sopruso”, significato forte ed imponente per un vocabolo dalle mille sfaccettature. Quando si parla di sopruso, ci si riferisce sicuramente a qualcosa che si è ottenuto utilizzando la forza e molto spesso non rispettando le regole di buon comportamento o addirittura non rispettando la legge.

Colui che si accinge a compiere un sopruso è sicuramente qualcuno che abusa del proprio potere sia esso fisico che legislativo andando ad imporre sugli altri la propria autorità e questo lo porta di conseguenza ad andare a ledere quelli che sono i diritti del prossimo a favore dei propri interessi.

Utilizzo del termine

Il termine, come già detto, viene molto spesso utilizzato soprattutto quando si va a parlare di situazioni dove sono stati lesi i diritti altrui. Non è difficile sentire il termine, soprattutto nei telegiornali, dove viene utilizzato soprattutto quando si parla di maltrattamenti oppure quando vi sono delle azioni compiute in maniera forzata da parte di alcune persone nei confronti di altre, sono parecchi gli esempi che si possono fare utilizzando il vocabolo “sopruso”.

Inoltre spessissimo viene utilizzato per definire delle particolari azioni compiute da esponenti della malavita organizzata. Vediamo alcuni esempi dell’utilizzo della parola.

  • L’uomo ha praticato dei soprusi sul commerciate a discapito della sua impresa lavorativa
  • I numerosi soprusi, hanno portato gli uomini a ribellarsi.
  • Bisognerebbe tutelare ogni allievo dai soprusi dei bulli.
  • Sono molti i dipendenti privati che devono sottostare ai soprusi dei padroni.

Molte volte però il termine viene anche utilizzato in positivo come ad esempio

  • Ciò che voglio è ribellarmi contro i soprusi.
  • Non temo i soprusi, andrò dritto per la strada che ho scelto di seguire.

Sinonimi

Come ogni parola della lingua italiana, anche “sopruso”, possiede numerosi sinonimi ossia parole che se utilizzate all’interno di una frase di senso compiuto, hanno lo stesso significato del termine citato in precedenza. Come riportato dal dizionario di uno dei più grandi nomi italiani, i sinonimi del sostantivo maschile “sopruso”, sarebbero:

  • abuso
  • angheria
  • ingiustizia
  • prepotenza
  • prevaricazione
  • (tosc.) riffa
  • soperchieria
  • sopraffazione
  • vessazione
  • costrizione
  • violenza ed imposizione

Vale