Umore instabile: un braccialetto può dirti se soffri di sindrome bipolare

5 years ago

umore braccialeOggi ti senti in forze, vai alla grande, sei pieno di energie. Adesso, invece, sei di cattivo umore, triste e fiacco. Eppure sei sempre tu, la stessa persona che ogni giorno affronta la vita e gli impegni come fanno tutti. Ma tu sei diverso, instabile, un giorno forte e l’altro molto debole.

I repentini cambi di umore non vanno sottovalutati, perchè potrebbero essere indice di una patologia molto diffusa ma di cui si sente parlare poco: la sindrome bipolare.

Questo disturbo colpisce sopratutto le donne, alternando periodi di euforia a momenti di ansia e malinconia: non è questione di carattere ma una patologia vera e propria.

Alcuni ricercatori dell’Università di Pisa, sotto la direzione della psichiatra Donatella Marazziti, hanno avviato una sperimentazione innovativa per diagnosticare in anticipo i cambi d’umore tramite un braccialetto che rileva i parametri corporei.

In sostanza, si monitorano i pazienti attraverso un braccialetto elettronico come quello che usano gli sportivi collegato ad una wi-fi: in sei mesi traccerà le variazioni dei battiti cardiaci e l’alternanza tra sonno e veglia. I dati rilevati saranno analizzati per studiare il rapporto di causa-effetto tra condizioni fisiche e comparsa della malattia.

In questo modo, il paziente potrà intervenire in tempo avviando la giusta terapia farmacologica e tenere sotto controllo il suo stato di salute.

L’obiettivo è creare un’app per gli smartphone in grado di essere connessa al braccialetto: basterà una semplice notifica per avvertire il paziente dell’inizio del cambiamento.

Redazione