YouBanking, il conto corrente online di BPM

6 months ago

Quando si parla di banche pochi possono dire che si tratti di un rapporto facile, viste le file agli sportelli e il vincolo degli orari spesso limitati a poche ore. Ormai è  molto diffuso ricorrere alla pausa pranzo come tempo utile per recarsi alla propria banca, situazione che può risultare disagevole. Ecco perché i servizi online sono sempre più diffusi, il cosiddetto homebanking. Alcune offerte, come quella prodotta dal gruppo Banco Popolare, consentono di gestire il conto anche tramite smartphone o telefono. In questo caso specifico l’offerta è stata denominata Youbanking.

Banco Popolare di Milano

Dalla fusione di Banco Popolare e Banca Popolare di Milano è nato nel 2017 BPM, ente bancario unico. Attualmente è la terza banca in Italia, conta più di 4 milioni di clienti e 1700 filiali sul territorio. Oltre ad essere un ente affidabile si è dimostrato soprattutto recentemente molto sensibile anche per la situazione difficile dei clienti che hanno rimesso attività o beni durante le alluvioni di questo ultimo periodo. Sono stati sospesi parecchi mutui e rate di finanziamento data l’emergenza in corso.

Youbanking

Si tratta dell’offerta di Banco popolare per gestire il proprio conto da PC e smartphone. Il conto non richiede spese né per l’apertura né come canone annuale, senza limiti di operazioni. YouWeb, YouApp (disponibile per Android e iOS) e Youmobile sono i servizi collegati al conto corrente Youbanking per il suo monitoraggio da telefono o computer, e il servizio YouCall permette di svolgere operazioni anche in assenza di rete internet, solo con una telefonata.  Questo non toglie la possibilità di consulenza diretta con gli incaricati: Youbanking conta circa 2.000 sportelli in Italia a cui potersi rivolgere per ogni dubbio o inconveniente. Sempre a zero spese l’offerta prevede i libretti degli assegni, il bancomat e la carta di credito CartaSì Classic. 

I bonifici SEPA verso l’Italia non prevedono costi aggiuntivi, salvo vengano svolti allo sportello, dove costa un euro. va sottolineato che non vengono applicate commissioni sul prelievo né dalla propria né da altre banche. Per chi volesse monitorare l’estratto conto questo può essere fornito tramite mail, gratuitamente.

Come aprire il conto

La procedura di apertura del conto Youbanking è molto semplice, partendo dalla compilazione del form online dove vengono richiesti i dati del cliente e la filiale di preferenza a cui rivolgersi per la seconda fase. Una volta terminata questa prima fase occorre convalidare la modulistica compilata stampandola e apponendo la firma. I moduli andranno consegnati alla filiale prescelta insieme alle fotocopie della carta d’identità e del codice fiscale. Si può procedere all’invio anche tramite posta, tenendo conto però dei tempi più lunghi di attesa. Infine basta un primo bonifico per rendere operativo il conto online, cui seguirà l’invio del codice di accesso. Durante la procedura è già possibile avvalersi della consulenza in filiale.

Info CartaSì Classic e carta di debito

La carta di credito fornita da Youbanking opera a seconda della scelta più conveniente su circuito MasterCard o Visa, con un platfond mensile di 1300 euro, non elevato ma funzionale. Il prelievo all’estero è soggetto ad una commissione del 4%, in tutti i paesi europei e non, mentre non ci sono costi per il prelievo del contante.

Per quanto riguarda il bancomat associato al conto, esso è abilitato automaticamente sia in Italia che in UE, grazie alla tecnologia Microchip. Se il bancomat viene rilasciato online è inoltre possibile personalizzarlo, mentre in filiale viene rilasciato in formato standard. Alcune clausole previste dal bancomat sono il prelievo massimo mensile fissato a 5000 euro e non modificabile e quello giornaliero, fissato a 1500 euro in sedi BPM italiane e 500 euro in altre banche, sia in Italia che all’estero. Il servizio alert via sms o email è gratuito.

Riccardo