I lavori del futuro: guadagnare con un sito web

guadagnare sitoGuadagnare denaro con un sito internet è il sogno di molti. Diventare ricchi grazie ad un sito internet è, invece, un sogno che si realizza solo per pochi fortunati. Come in molti altri settori lavorativi, la parola d’ordine è “accontentarsi”. Il tuo sito internet, dopo un primo periodo di “buio totale” ha iniziato a registrare qualche visita in più? Bene, è giunto il momento di monetizzare ma sempre con intelligenza e sempre mantenendosi con i piedi ben piantati a terra.

Il primo passo per iniziare a guadagnare con un sito, è iscriversi a Google Adsense, un servizio pubblicitario offerto da Big G. Inserendo i banner di Google Adsense sul vostro sito potreste cominciare a guadagnare qualcosa. Il sistema funziona in questo modo: Adsense sceglie, in maniera del tutto automatica, le pubblicità più pertinenti rispetto alla pagina che l’utente sta visitando. Ovviamente guadagni maggiori sono connessi ad un maggior numero di “click” sul banner. Per aumentare i guadagni dovrai aumentare i tuoi visitatori.

Oltre a Google Adsense, poi, esistono anche altri servizi pubblicitari che possono aiutarti a trarre profitto dal tuo sito internet. Ne citiamo alcuni:  Tradedoubler e Zanox sono due servizi molto interessanti che, se usati con intelligenza scegliendo i giusti piani di affiliazione, possono far guadagnare bene. Anche in questo caso, ovviamente, guadagni maggiori dipendono da un buon numero di visitatori.

Per aumentare il numero di visitatori è importante impostare il sito internet in maniera intelligenza. Uno dei modi migliori per aumentare il traffico verso il tuo sito internet è, senza dubbio, quello di creare contenuti accattivanti che attirino i lettori. Puoi realizzare articoli e contenuti in base agli argomenti più cercati sul web oppure puoi promuovere il tuo sito (oppure singoli articoli) sui social network. Usando Google Trends puoi scoprire quali sono gli argomenti e le parole chiave più cercate dalle persone su Google.