laghi

Laghi di Monticchio: ecco cosa c’è da vedere e come raggiungerli

Il turismo naturale è quello che si consiglia sempre perché l’Italia ha una splendida flora che regala storia, leggende, curiosità e bellezze con panorami mozzafiato.

I laghi di Monticchio sono sicuramente una delle mete più affascinanti che si dovrebbero visitare perché hanno una storia antica, considerato un luogo sacro già dagli antichi romani, oggi è possibile visitarla tutto l’anno.

Dove si trovano i laghi di Monticchio? Si parla di uno scorcio naturistico che si trova in Basilicata precisamente nella Riserva del Vulture in Basilicata.

Storia e curiosità dei laghi di Monticchio

Una curiosità che ci permette di apprezzare maggiormente i Laghi di Monticchio è la loro nascita. Essi sono nati nel cratere del monte Vulture, un antico vulcano che è spento da secoli.

Essi sono due laghi vulcanici, uno grande e l’altro piccolo, accostati uno all’altro, ma che alimentano poi una fitta vegetazione. Grazie alle sue acque, che sono di derivazione vulcanica, perfino l’aria è molto più pulita ed hanno poi dei Sali minerali in grado di curare molte malattie.

Questa è la seconda curiosità, proprio i laghi di Monticchio hanno dato luogo a diverse leggende su un’ambiente magico, quasi stregato. In realtà le doti curative sono da rapportarsi a diversi elementi chimici che si trovano spesso nelle zone vulcaniche.

Difficile datare la loro creazione o nascita, ma si parla di un paesaggio noto da tempo immemore.

Cose da vedere a Monticchio

Oltre ai laghi, che sono stupendi, dove perfino la ricchissima vegetazione contribuisce a creare un’ambiente molto particolare, nelle sue vicinanze ci sono molte altre cose.

Potete visitare:

  • La riserva naturale per esteso
  • Abbazia di San Michele
  • Museo di storia naturale del Vulture
  • Resti dell’abazia di Sant’Ippolito
  • Le fonti d’acqua naturale
  • Il bosco

Inoltre non va dimenticato che la Basilicata ha una sua forte cultura e tradizione culinaria, povera, ma molto saporita. Come tale è una delle cose da fare quando si visitano i Laghi di Monticchio.

Come raggiungere i laghi di Monticchio

I Laghi di Monticchio si possono raggiungere in diversi modi. Da Roma o da Napoli si arriva tramite l’autostrada A1 e E45. I cartelli stradali sono ottimamente segnalati.

Vi dovete ricordare di prendere la strada per il Comune Rionero in Vulture. Da questo punto poi è possibile prendere anche degli autobus oppure dei taxi per arrivare velocemente al punto dove si trova la riserva naturale dei Laghi di Monticchio.

Ad ogni modo ci sono diverse tratte semplici e rapide che sono già decise per avere una buona percorrenza che poi è molto regolare.