Consigli utili per lucidare ed eliminare i graffi superficiali dal legno

Sempre più persone decidono di acquistare prodotti per lucidare le superfici dei propri mobili rovinati dal tempo e dall’usura, ma non sempre la scelta è facile. In commercio esistono diverse soluzioni pensate per varie tipologie di materiali e talvolta contengono al loro interno ingredienti che possono risultare non solo dannosi per le superfici da trattare ma anche per la salute di chi li utilizza.

Per questo motivo l’azienda Adler ha pensato di ideare un detergente composto da ingredienti naturali, come si può anche leggere sul sito ufficiale del prodotto che possa aiutare a rendere le superfici dei mobili, e non solo, più lucide e meno opacizzate. Vediamo come funziona.

Perché lucidare le superfici dei mobili?

Più passa il tempo, più ti sarai accorto che i tuoi mobili presentano delle superfici rovinate dal tempo e magari anche graffiate. Per questo motivo hai pensato di trovare una soluzione che possa aiutarti a rendere come nuovo il tuo arredamento. Bene, l’azienda Adler ha pensato di mettere in commercio un prodotto innovativo dal nome Rigenera Pro, una crema che può essere utilizzare per lucidare e aiutare a rimuovere i graffi superficiali e non troppo profondi, che richiedono l’intervento di un esperto.

Lucidare le superfici è un modo non solo per rendere più nuovi i tuoi mobili ma anche per fare in modo che possano durare nel tempo, senza dovere rinnovare tutto l’arredamento dopo un po’ di anni. Il prodotto Rigenera Pro, è un sistema innovativo e versatile, che può essere applicato sulle superfici per ottenere un possibile effetto lucidante, sgrassante, pulente fin dai primi utilizzi.

Come funziona Rigenera Pro?

In caso di piccole superfici bastano poche gocce da applicare con l’aiuto del dosatore spray in dotazione, mentre per spazi più ampi è possibile utilizzare un quantitativo maggiore di prodotto da passare su qualsiasi materiale grazie alla sua formulazione concentrata. Ogni ingrediente contenuto all’interno sembra essere in grado di proteggere la vernice presente oppure la struttura originaria dell’oggetto in questione, come affermato dall’azienda produttrice sul sito ufficiale del prodotto. Questo inoltre, può essere applicato su scarpe in pelle e tessuti delicati. 

Rigenera Pro rientra tra i maggiori prodotti acquistati che hanno ottenuto un ottimo riscontro positivo da parte degli utenti che lo hanno acquistato ed è consigliato anche dagli esperti. Puoi trovare tutte le opinioni su www.RigeneraPro.eu.

Consigli utili su come eliminare graffi e segni di pennarello dal legno

Può succedere di trovare sul legno dei tuoi mobili dei graffi ed è possibile ricorrere all’utilizzo di rimedi naturali insieme a un buon detergente naturale. Nello specifico:

  • se i graffi sono superficiali e non si tratta di solchi profondi si possono passare sul legno appositi bastoncini di burro di cacao o pastelli di cera. Il burro di cacao va passato sul graffio in modo delicato, mentre i pastelli in cera devono essere sciolti a bagnomaria per poi essere impastati e applicati sul graffio;
  • in caso di legno scuro può essere utile utilizzare dell’olio di oliva con l’aiuto di un panno imbevuto dello stesso olio. In alternativa è possibile utilizzare il lucido delle scarpe;
  • se si tratta di un legno in mogano rosso meglio utilizzare la tintura di iodio da applicare sul graffio;
  • per il legno con rifinitura in gomma lacca, potete applicare dell’olio paglierino con un batuffolo di cotone.

Se invece, ti ritrovi alle prese con un legno danneggiato dai segni di pennarello, è possibile:

  • passare un panno imbevuto di acqua e sale, un rimedio per schiarire il pennarello ma anche adatto per i colori chiari;
  • utilizzare del sapone di Marsiglia, passando il panetto sulla macchia. Lasciare agire per tutto il giorno e sciacquare con acqua tiepida delicatamente;
  • utilizzare due cucchiai di bicarbonato miscelati al succo di limone, da passare sulla parte sporca e lasciare agire per mezz’ora prima di sciacquare con acqua corrente.