Macchina gelato Soft: che cos’è?

Una delle ultime frontiere in materia di gelato artigianale è sicuramente il gelato soft cioè una variante del gelato tradizionale ma dalla consistenza ancora più cremosa che rappresenta una soluzione innovativa e semplice ideale per gelaterie, bar, ristoranti e pasticcerie.

Il termine inglese “soft” fa proprio riferimento alla sua peculiarità principale la “sofficità”, si tratta infatti di una tipologia di produzione di gelato già molto diffusa all’estero ma che si sta espandendo anche nel nostro paese. Naturalmente, per ottenere questo prodotto soffice che risulta anche meno freddo al palato occorre uno strumento specifico e cioè una macchina gelato soft.

La procedura prevede che il gelato venga mantecato e cioè sottoposto ad un trattamento specifico tramite la macchina per gelato espresso soft, al cui interno la miscela introdotta viene refrigerata a bassa temperatura sotto agitazione meccanica. Durante questo processo viene catturata dell’aria che ha il compito di aumentare il volume del gelato, così da renderlo corposo e allo stesso tempo soffice. Ed è proprio la maggiore quantità di aria rispetto al gelato classico che gli conferisce la sua caratteristica cremosità e sofficità, insomma il gelato mantecato è una delle ultime frontiere in materia di gelato, una vera novità che oltre ad essere apprezzato per la sua particolare consistenza morbida, rappresenta anche un ottimo investimento economico, infatti, la sua preparazione richiede meno attrezzature, macchine più piccole e meno costose.

Macchina per gelato Soft: come funziona 

La macchina per gelato soft funziona in maniera molto semplice, in pratica al suo interno è presente una pompa in grado di incorporare nel prodotto una maggiore quantità di aria pari a circa il 50% in più del peso finale. Per quanto riguarda invece la cremosità questa si ottiene grazie ad un agitatore che mescola il prodotto, una volta pronto il gelato soft fuoriesce dal macchinario per andare a finire direttamente sopra un cono o in una coppetta, pronto per essere consumato.

Il gelato soft espresso viene preparato ad una temperatura più alta rispetto a quello tradizionale, intorno ai – 6°circa (il gelato classico viene lavorato e poi conservato ad una temperatura di circa -18°).

Grazie alle macchine per gelato soft potremmo regalare ai nostri clienti un’esperienza in grado di appagare completamente il senso del gusto proprio grazie alla sua maggiore cremosità e sofficità, inoltre non sono pochi i benefici anche sotto il punto di vista economico perché gli investimenti sulle attrezzature sono decisamente ridotti.

Il gelato soft è facile da preparare e può essere servito “al momento” in cono o coppetta e può essere arricchito con tantissimi topping e condimenti, con una delle nostre macchine professionali per fare il gelato soft sarà possibile creare un prodotto goloso e rinfrescante usando ingredienti locali freschi o semplicemente con dei preparati in polvere facilmente reperibili anche online. Attualmente il mercato offre diverse tipologie di macchine gelato, è possibile infatti acquistare macchine per gelato soft da parete e macchine per gelato soft da banco, in più è possibile scegliere tra modelli regolabili o più o meno automatiche.