Venezia

Museo Correr orari: ecco quali sono, costo dei biglietti e cosa vedere

Noi italiani abbiamo una possibilità che non è data ad altre Nazioni, quella di contare su svaghi culturali che sono in tutto il territorio.

Pensate che ogni anno sono milioni e milioni i turisti che vengono in Italia proprio per visitare i musei presenti. Durante la pandemia, quando si è iniziato a circolare liberamente, con i prezzi dei monumenti crollati per attirare gente, si è notato che comunque in tanti sono venuti a visitare le nostre bellezze.

Venezia poi è una delle città che non conosce mai crisi e qui troviamo uno dei musei più belli della nostra storia, il: museo Correr.

Un museo di rara bellezza a Venezia

Il museo Correr è uno dei più importanti e famosi musei di Venezia e d’Italia. Sito nel sestiere di San Marco, proprio in piena piazza. La sua vita inizia nel 1830, quando venne lasciato come monumento e bene culturale alla città di Venezia, da un nobile del luogo, tale Teodoro Correr.

Il lascito non fu solo ed esclusivamente il palazzo, ma bensì le collezioni di opere d’arte, tra cui dipinti, statue, codici miniati, documenti e molto alto, che il nobile collezionava in vita.

Il palazzo Correr, oggi museo Correr, nasce da una costruzione napoleonica che ha incorporato la chiesa di San Geminiano, presente in piazza San Marco. Un edificio imponente che ha però curata l’attenzione all’architettura per non rovinare l’ambiente con un palazzo che fosse eccessivamente moderno.

Costo dei biglietti

Da fuori è possibile vedere il museo Correr in modo del tutto gratuito, ma per entrare dentro, per apprezzare le tante collezioni e la cultura oltre che storia di Venezia, dovete pagare un biglietto. Quest’ultimo si può acquistare in biglietteria.

Oggi come oggi però è preferibile l’acquisto online, considerato i problemi di pandemia ancora non del tutto sotto controllo. Comprandolo su internet è possibile avere delel riduzioni del biglietto del 20%.

Ad ogni modo il costo è di circa 25 euro. I biglietti ridotti sono offerti ad un prezzo di 13 euro per i bambini dai 6 ai 14 anni e per studenti fino ai 25 anni, oltre agli over 65. Rimane gratuito per persone con disabilità e accompagnatore, oltre che per i bambini fino a 5 anni.

Cosa vedere al museo Correr

Il patrimonio del museo Correr è molto grande, tanto che per visitarlo tutto ci vogliono almeno 3 ore. Al suo interno ritroviamo la collezione numismatica, biblioteca, archivio fotografico e diverse statue. Le opere d’arte, cioè i dipinti più influenti sono quelli del Bellini, Carpaccio, Antonello da Messina e de’ Barbari.