conad

Scrittori di classe incipit: che concorso è? Chi vi può partecipare?

L’iniziativa scrittori di classe –  storie spaziali è un particolare progetto che ha come scopo quello di coinvolgere migliaia di scuole in tutta Italia e che vuole invitare gli studenti a partecipare ad un concorso di scrittura del mondo e che riguarda lo spazio e l’universo. Questa è la settima edizione e il tema è proprio lo spazio è la vita degli astronauti nello spazio.

Iniziativa scrittori di classe

E’ il Conad a promuovere l’iniziativa scrittore di classe e quest’anno Storie Spaziali in collaborazione con l’ESA cioè l’Agenzia Spaziale Europea e l’ASI ovvero l’Agenzia Spaziale Italiana nonché l’Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali che quindi chiedono agli studenti delle idee proprio per vedere il mondo e in particolar modo l’universo in un’ottica più green e quindi meno inquinata.

Questa iniziativa è particolarmente importante e i ragazzi possono farsi aiutare nei percorsi di supporto da moltissime risorse che servono per l’approfondimento, da tutti i webinar che vengono sviluppati da cui si troverà tutto nella sezione materiali del concorso che sono utilizzabili sia all’interno della classe o direttamente da casa propria. Online verranno messi a disposizione tutti i materiali disponibili che gli studenti potranno utilizzare come risorse per creare un’opera il più completo e originale possibile.

Come partecipare

Partecipare è piuttosto facile e sarà sufficiente semplicemente esplorare tutti i materiali didattici che si trovano all’interno del sito e quindi vedere cosa fa al caso nostro e in seguito scegliere uno dei sei incipit che vengono proposti sempre sul sito per poter cominciare la propria storia.

In seguito si potrà iniziare a scrivere una storia spaziale, quindi che riguarda lo spazio  e che a questo come tema insieme a tutto il resto della classe. In seguito si dovrà caricare il racconto direttamente sul sito e poi valutare altri 3 racconti di altre classi in gara Quest’anno tutte le classi che hanno voluto partecipare hanno dovuto caricare sul sito il loro racconto entro il 1 dicembre e valutare i racconti delle altre classi entro il 15 dicembre.

In questo modo le classi che hanno fatto questo hanno potuto ricevere 600 buoni omaggio per richiedere a titolo gratuito i premi del catalogo insieme per la scuola del 2021. I buoni omaggio di quest’anno sono circa il doppio rispetto all’anno scorso e le classi vincitrici scelte saranno 12, ovvero due per ogni incipit e proposto e verranno premiate proprio presso la sede dell’Agenzia Spaziale Italiana che si trova a Roma.

Questi 12 racconti scelti che vinceranno entreranno a far parte di un grande libro di una grande antologia spaziale che poi verrà rivenduta in tutti i punti Conad a partire da febbraio. Senza dubbio un ottimo modo per poter permettere ai ragazzi di collaborare tutti insieme su un progetto di questo tipo e quindi di imparare a confrontarsi su diversi temi.

Lavorare insieme, avere spunti di riflessione e soprattutto dare uno sguardo sul futuro con una visione “green”, è la migliore prospettiva per poter imparare a ragionare in un certo modo ed entrare in un’ottica di innovazione e collaborazione. Assolutamente fondamentale nella vita.